Matì e Dadà nelle scuole americane

L'arte con Matì e Dadà Vincent Van Gogh

L’arte con Matì e Dadà – Vincent Van Gogh

Ci capita spesso di ricevere i complimenti di insegnanti ed educatori che apprezzano il valore de L’arte con Matì e Dadà come strumento per appassionare i bambini all’arte: in Matì e Dadà individuano un’ottima chiave d’accesso all’interesse dei bambini capace di unire intrattenimento e rigore dei contenuti.

Vyork, un’insegnante americana di storia dell’arte, ha utilizzato  gli episodi di Matì e Dadà durante una delle sue lezioni. Ecco il resoconto della sua esperienza di utilizzo del cartoon all’interno della classe.*

Sette minuti di presentazione sono un’interessante introduzione a Vincent Van Gogh in particolare per l’attenzione posta sullo stile che è quello che voglio che i miei giovani artisti conoscano. Solitamente completiamo un progetto in una lezione di quaranta minuti per cui è importante che l’introduzione sia breve. Quanto si riduce all’essenziale, quattro o cinque minuti di video sono sufficienti. La classe è composta da un gruppo di bambini tra i quattro e gli otto anni ed è importante creare delle transizioni frequenti, ma delicate, tra varie attività. La presentazione appassiona i miei ragazzi che hanno un spiccata predisposizione cinestetica. I miei studenti cinestetici sono bravissimi nell’aiutarmi a impostare un nuova attività.

Devo ammetterlo, come insegnate di arte non sono mai stata molto fortunata con i contenuti di Discovery Education** e United Streaming. Gli ho usati non direttamente sul tema dell’arte perché tutte le risorse erano vecchie. Ora ho trovato tutte le cose che mi servono in particolare nella sezione web.

Urrà! I media digitali si avvinano all’arte e viceversa.

 

Vincent Van Gogh

Ci rende molto felici sapere che Matì e Dadà possono aiutare un insegnante nel compito complesso di avvicinare i bambini all’arte e alla storia dell’arte.

Se siete insegnanti o genitori raccontateci quali sono le vostre idee per coinvolgere i più piccoli alla scoperta della creatività: perché ci piace sempre ricordalo che l’arte fa bene ai bambini.

 

 

 

 

* La traduzione è curata da noi. Potete leggere il testo integrale in inglese sul blog di Vyork.
** Discovery Education è la piattaforma che distribuisce contenuti didattici a più di 50000 scuole americane e che ospita anche alcuni episodi di Art with Mati & Dada.

 

Lascia una risposta